Favola: Il Piccolo Principe di Antoine De Saint-Exupéry

IMG_6231

(© Vavi Verlaine)

«C’è un uomo delle stelle che sta aspettando in cielo
Vorrebbe venire ad incontrarci
Ma pensa che ci potrebbe sbalordire»
Con il ritornello della canzone “Starman” di David Bowie, vorrei parlarvi di questo piccolo capolavoro. In generale sono i libri lunghi ad avere sempre cose saggie da dire, ma questo libro piccolino, ha saputo essere più saggio di chiunque altro. Il Piccolo Principe è stato scritto dall’aviatore francese Antoine de Saint-Exupéry, nel 1943.
In questo libro sono racchiusi gli insegnamenti di vita più belli, che si possono volere dalla vita, come l’amore, l’amicizia, il rispetto, la determinazione e l’ottimismo poiché
“Devo pur sopportare qualche bruco se voglio conoscere le farfalle, sembra che siano così belle.”
Tutti questi insegnamenti sono racchiusi nel nostro piccolo protagonista, o meglio dire il Piccolo Principe, che abita sull’asteroide B612.
Il racconto si apre con una critica, che ci accompagnerà per il resto della storia, cioè l’ottusità degli adulti, che non vedono più in là del lavoro e del guadagno.
“Tutti i grandi sono stati piccoli, ma pochi di essi se ne ricordano.”
Il secondo protagonista della storia è un adulto, un aviatore, proprio come fu lo scrittore, ma la differenza essenziale del nostro di adulto, rispetto agli altri, è che grazie all’incontro col Piccolo Principe, riuscirà a riacquistare l’immaginazione e la fantasia, come aveva da bambino.
Lasciatevi trascinare dalle avventure del Piccolo Principe arrivato sulla terra, alla ricerca di una pecora che mangi le radici di Baobab, prima che crescano distruggendogli il suo pianeta. Seguitelo nelle sue avventure con la rosa, la volpe e il serpente, fino ad arrivare ad una fine commovente. Ogni bella storia ha il suo gran finale e come ultimo regalo il Piccolo Principe, donerà, non solo all’aviatore, ma anche a noi, qualcosa di veramente speciale:
“Quando guarderai il cielo, di notte, visto che io abiterò sopra uno di loro, visto che io riderò sopra una di loro, allora sarà per te come se ridessero tutte le stelle. Tu, tu avrai delle stelle che sanno ridere!.”
Buona lettura,
Vavi Verlaine
Genere: Favola, Letteratura per Ragazzi, Novella
Anno di Pubblicazione: 1943
Film:

  • Il Piccolo Pincipe, film del 1974 diretto da Stanley Donen.
  • Il Piccolo Principe, film d’animazione 2015.

Canzone che mi è venuta in mente leggendo il libro: “Starman” di David Bowie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...